Faroeislands.dk Villaggi delle Isole Faroe.

Sandavágur

  

Akrar
Ánir
Argir
Árnafjřrđur
Břur
Dalur
Depil
Eiđi
Elduvík
Fámjin
Frođba Fuglafjřrđur Funningsfjřrđur
Funningur
Gásadalur
Gjógv
Glyvrar
Gřta
Gřtueiđi
Gřtugjógv
Haldarsvík
Haraldssund
Hattarvík
Hellur

Hestur
Hósvík
Hov
Hoyvík
Húsar
Húsavík
Hvalba
Hvalvík
Hvannasund
Hvítanes
Innan Glyvur
Kaldbak
Kaldbaksbotnur
Kirkja
Kirkjubřur
Klaksvík
Kolbanargjógv
Kollafjřrđur
Koltur
Kunoy
Kvívík
Lambareiđi
Lambi

Langasandur
Leirvík
Leynar
Ljósá
Lopra
Miđvágur
Mikladalur
Morskranes
Múli
Mykines
Nes, Eysturoy
Nes, Vágur
Nesvík
Nólsoy
Norđdepil
Norđoyri
Norđadalur
Norđskáli
Norđtoftir
Oyndarfjřrđur
Oyrarbakki
Oyrareingir

Oyri
Porkeri
Rituvík
Runavík
Saksun
Saltangará
Saltnes
Sandavágur
Sandur
Sandvík
Selatrađ
Signabřur
Skálafjřrđur
Skálavík
Skáli
Skarvanes
Skipanes
Skopun
Skúvoy
Skćlingur
Stóra Dimun
Strendur
Streymnes

Stykkiđ
Sumba
Sund
Svínáir
Svínoy
Syđradalur, K.
Syđradalur, S.
Syđrugřta
Sřldarfjřrđur
Sřrvágur
Tjřrnuvík
Toftir
Tórshavn
Trongisvágur
Trřllanes
Tvřroyri
Vágur
Vatnsoyrar
Velbastađur
Vestmanna
Viđareiđi
Víkarbyrgi
Ćđuvík
Řravik
 
Villaggio: Sandavágur Comune: Sandavágs (lista dei comuni) Lasciare cursore sull'immagine per leggere il testo
Abitanti: 768 (01.01.06) Squadra di calcio: SÍF (Sandavágs Ídráttar Felag)  
CAP: FO 360 Sq. di canottaggio:    
Posizione: N62°3'24 W7°9'15  
         

Il villaggio di Sandavágur giace nella costa sud di Vágar. La chiesa di Sandavágur si trova nel centro e ha una particolare architettura. E' stata costruita nel 1917. Nella chiesa c'č una pietra runica. L'iscrizione sulla pietra dice che il norvegese Torkil Onandarson da Rogaland č stato il primo colonizzatore di questo posto nel 13° secolo. Degli scavi a Sandavágur hanno rivelato rovine dell'etŕ medioevale. La parola Sandavágur significa insenatura sabbiosa e si riferisce alla spiaggia dela baia.

A est di Sandavágur c'č la roccia chiamata Trřllkonufingur che significa dito della strega. Si dice che sia stata scalata una sola volta:

Re Frederik, l'ottavo di Danimarca, visitň l'isola nel 1844. Quando passň dal dito della strega, dalla sua nave un uomo andň a scalare la roccia e salutň il re dalla cima. Quando l'uomo scese dalla roccia si accorse che aveva dimenticati uno dei suoi guanti e decise di arrampicarsi di nuovo. Nella salita cadde e morě.

Sandavágur organizza a turno con altri villaggi vicini, un festival cittadino chiamato Vestanstevna. Gli altri villaggi che  tengono il  Vestanstevna sono Vestmann, Miđvágur e Sřrvágur. Il festival č simile a Ólavsřka a Tórshavn, ma piů piccolo e si svolge i primi di luglio.

         
Elenco delle fonti